Villalba e l’Ordine degli Avvocati salutano l’avvocato Mauro Gigli

0

Dall’Ordine degli Avvocati di Tivoli un saluto all’avvocato Mauro Gigli con una lettera firmata dal presidente David Bacecci.

I funerali si sono svolti questa mattina a Villalba, alla presenza di molti avvocati tiburtini e romani e di esponenti politici considerando il suo impegno con l’Italia dei Valori.

L’avvocato Gigli si è spento all’età di 65 anni all’Ospedale di Viterbo. Lascia la moglie Tiziana, due figli e tre nipoti. Nato a Viterbo il 9 maggio del 1955, Mauro si è trasferito a Villalba fin da piccolo per seguire il padre, operaio delle cave. I primi anni della professione sono stati segnati dall’amicizia con Vittorio Messa. Civilista e penalista, Gigli ha proseguito da Villalba il suo lavoro. Anche il figlio Attilio è un avvocato con alle spalle anche un passato da portiere di calcio e un’esperienza nella Primavera del Sora. La figlia Claudia è invece un’insegnate d’asilo.

“Caro Mauro, ci hai lasciato troppo presto. Ci mancherà il tuo sorriso, la tua risata, la tua generosità verso i colleghi e verso la vita, virtù sempre più rare. Abbiamo perso un avvocato, un collega, un amico sul quale potevi fare affidamento e che ha difeso i valori della nostra professione. Ha lasciato un erede straordinario, il figlio Attilio, che fa parte integrante della famiglia dell’Avvocatura tiburtina al quale va tutto il nostro affetto per il grande dolore che sta vivendo, che va esteso a tutti gli altri familiari. Il ricordo di Mauro rimane nei cuori di tutti quelli che, come me, lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene e che continuano a volergli bene, vedendo negli occhi del figlio Attilio quella luce che va di padre in figlio nella grande tradizione dell’avvocatura. Un abbraccio da parte di tutti i consiglieri e da parte di tutto il foro di Tivoli ad Attilio, alla moglie e alla figlia e un bacio a Mauro che continua a ridere di noi, insieme a noi”.

Comments are closed.